Home News Juniores Giro della Lunigiana – Seconda tappa, diretta web alle ore 13:30

Giro della Lunigiana – Seconda tappa, diretta web alle ore 13:30

Giro della Lunigiana – Seconda tappa, diretta web alle ore 13:30
0
0

116km – vittoria di Pronskiy, secondo Battistella, terzo Pogacar


115,5km – allunga Burocchi, subito ripreso. 500 metri finali


115km – Kazanov, leader della gara, rientra sugli uomini al comando. Otto atleti in testa Monaco, Pogacar, Jerman, Pronskiy, Primozic, Innocenti Kazanov e Burocchi


114,5 km – sette uomini al comando, si stanno accodando Ferri, Kazanov Faresin. Per loro distacchi minimi


114km – al comando Monaco, Pogacar, Jerman, Pronskiy rientrano Primozic, Innocenti e Burocchi. In recupero il leader Kazanov che adesso è a meno di 20″ dagli uomini al comando


113km – sugli uomini al comando si porta Monaco (Puglia) più indietro Innocenti, Primozic, Faresin, Borocchi, Orlandi. In difficoltà il leader Kazanov

112km – si portano al comando Pogacar e Jerman (Slovenia) con loro Pronskiy (Kazakistan)


111km – gli atleti della Slovenia sono in testa al gruppo a fare l’andatura. In coda al gruppo molto atleti perdono terreno


110km – inizia la salita verso il traguardo


108km – gruppo compatto


106km – 10km all’arrivo, appena 10″ separano i battistrada dal gruppo


104km – gruppo in rimonta, 15″ il margine degli uomini al comando


103km – scende ancora il vantaggio della fuga, solo 26″


102km – scende a 34″ il vantaggio dei quattro uomini al comando


100km – 15km all’arrivo, ritardo del gruppo 45″. In testa ci sono ancora Rutsch (Germania), Heiderscheid (Lussemburgo), Rivi (Trento) e Van Den Berg (Olanda)


95km – vantaggio dei battistrada è di 55″


92km – continua ad aumentare il vantaggio dei quattro al comando sul gruppo che sale a 50″


88km – sale a 30″ il vantaggio dei battistrada


85km – quattro uomini al comando con 16″ di vantaggio sul gruppo Rutsch (Germania), Heiderscheid (Lussemburgo), Rivi (Trento) e Van Den Berg (Olanda)


83km – gruppo torna compatto, ma Rivi non si arrende e adesso viaggia solo al comando


80km – terzo passaggio dal Gpm di Amola vinto da Donegà, gruppo ad appena 8″ dai sette al comando


77km – si esaurisce il tentativo di Rivi, ancora tutti insieme i sette uomini al comando. Il gruppo e a 37″


76km – dagli a uomini al comando tenta di uscire Rivi


75km – scende il vantaggio dei sette al comando, gruppo a 20″


70km – il gruppo recupera i contrattaccanti e viaggia a 30″ dai battistrada


65km – ancora sette uomini al comando. Al loro inseguimento si portano Sensi, Bertaina, Olivero, Colnaghi, Da Pos, Faresin, Venchiarutti, Hamberger, Burchenia, Bastiani, Jaku, Antonioli, Van Elzakker, Parrotta, D’Apote, Zambelli. Questi uomini hanno un ritardo di 30″, gruppo a 50″


62km – secondo traguardo volante di giornata vinto da Donegà che viaggia con altri sei uomini al comando, a 30″ i primi inseguitori. Gruppo a 38″


58km – gruppo a 32″


57km – secondo Gpm di giornata, nell’ordine transitano Donegà, Mukhomediarov, Sokolov


55km – i sette al comando hanno un vantaggio di 40″ sul gruppo


52km – questi i sette uomini al comando: Donegà (Emilia) Rivi (Trento), Ninci (Toscana), Mukhomediarov (Russia), Lavric (Slovenia), Sokolov (Kazakistan), Van Den Berg (Olanda)


50km – i cinque inseguitori si portano sugli uomini al comando, sono in sette a guidare la cors? Gruppo a 40″


48km – all’inseguimento della coppia al comando si portano Ninci (Toscana), Mukhomediarov (Russia), Lavric (Slovenia), Sokolov (Kazakistan), Van Den Berg (Olanda)


45km – continua l’azione di Donegà e Rivi


43km – adesso allungano in due, al comando si portano Donegà (Emilia) Rivi (Trento), gruppo a 20″


41km – primo traguardo volante vinto da Hamberger che è il titolare della speciale maglia


40km – gruppo che continua a viaggiare compatto


37km – il gruppo torna compatto


34km primo Gpm di giornata vinto da Cervellera, gruppo a 15″


32km – sale a 25″ il vantaggio dei cinque uomini al comando


31km – Jerman (Slovenia), Hamberger (Germania), Cervellera (Lombardia), Eriksson (Svezia) e Gorbushin (Kazakistan) si avvantaggiano sul gruppo, ritardo del plotone 15″


28 km – recuperati Chzhan e Bykanov, gruppo compatto


25km – adesso il vantaggio della coppia al comando è di 20″ sul gruppo che si è ricompattato


23km – appena 12″ il vantaggio dei battistrada sul gruppo spezzato in due tronconi


22km – gruppo segnalato in forte rimonta, 30″ il ritardo del plotone dai due al comando


20km – vi ricordiamo che al comando si trovano Chzhan (Kazakistan) e Bykanov (Lazio), il loro vantaggio sul gruppo adesso è di 42″


18km – vantaggio della coppia al comando che torna a 50″


15km – attraversamento di Aulla con la coppia al comando che adesso ha un vantaggio sul gruppo di 45″


10km – mentre il ritardo del gruppo sale a 50″, vi ricordiamo che oggi sono in programma quattro Gpm: tre passaggi da Amola e la salita verso il traguardo di Fosdinovo


9km – continua a salire il vantaggio di Chzhan e Bykanov sul gruppo, adesso è di 42″


8km – sale a 35″ il ritardo del gruppo


7km – il vantaggio dei due uomini al comando nei confronti del gruppo è di 25″


5km – primo allungo di giornata operato da Chzhan e Bykanov


2km – via ufficiale alla 13:44


0km – avvenuta la partenza ufficiale


13:30 – atleti impegnati nel tratto di trasferimento, a breve il via ufficiale


13:20 – la carovana si muove dal centro di Fosdinovo per raggiungere il chilometro zero. Sono 155 gli atleti regolarmente al via della seconda tappa image


13:15 – si riparte dopo la prima tappa di ieri vinta dal russo Kazanov, che quest’oggi si schiera al via con la maglia di leader della classifica generale. La tappa di oggi misura 116km e si concluderà al termine della difficile salita di Fosdinovoimage


13:10 – buon pomeriggio da Fosdinovo in provincia di Massa e Carrara, sede di partenza ed arrivo della seconda tappa del Giro della Lunigiana, tappa regina dell’edizione 2016 della corsa a tappa organizzata dall’Uc Casano. La partenza ufficiale è prevista alle ore 13:30

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close