Home News Juniores Team Work Service Romagnano 2019
0

Team Work Service Romagnano 2019

0
0

Padova: svelate le casacche 2019 dei team Work Service Romagnano e Work Service Videa F. Coppi Gazzera!

La conferenza stampa pre-natalizia è stata l’occasione per fare il punto anche sulle condizioni di salute di Samuele Manfredi a cui tutto il team ha mandato un forte e affettuoso incoraggiamento

Sono state svelate quest’oggi a Padova, all’interno del quartier generale della Work Service, le nuove maglie dei team Work Service Romagnano e Work Service Videa F. Coppi Gazzera in vista della stagione 2019.

A presentare le prime novità pensate per la prossima annata agonistica è stato lo staff del gruppo Work Service che nell’occasione ha ufficializzato i colori e i brand di tutti i partner del team.

“E’ con soddisfazione che ci presentiamo alle porte di una nuova stagione con l’entusiasmo e la compattezza che da sempre contraddistinguono il nostro gruppo” ha sottolineato il presidente della Work Service F. Coppi Gazzera Videa, Renato Marin. “Anche nel 2019 schiereremo al via due formazioni: una che sarà impegnata tra gli under 23 e una tra gli juniores. Entrambe stanno lavorando in queste settimane e saranno chiamate ad essere grandi protagoniste sia su strada sia su pista”.

Colori confermati per i sodalizi del gruppo Work Service che pedaleranno anche nel 2019 a bordo delle biciclette Guerciotti e potranno contare sul supporto tecnico di brand di assoluto prestigio come DNA, Crono, Abus, Elite, Silva e tanti altri.

“Anche nel 2019 avremo a disposizione i migliori materiali disponibili sul mercato e questo consentirà ai nostri ragazzi di esprimersi al meglio delle loro possibilità” ha sottolineato il ds Biagio Conte. “Si tratta di partner che abbiamo già ampiamente collaudato nelle passate stagioni e che si sono sempre dimostrati altamente affidabili. Per questo non possiamo fare altro che ringraziarli per il sostegno e cercare di regalare loro le più belle soddisfazioni”.

“Completato il programma in palestra, i ragazzi juniores proseguiranno la preparazione invernale su strada sino al ritiro invernale che precederà di una decina di giorni il debutto su strada. In queste prime uscite il gruppo è stato subito molto unito ed entusiasta, c’è tanta voglia di ben figurare per replicare i risultati della passata stagione” ha aggiunto il ds Matteo Berti scandendo il calendario dei 17 atleti che compongono la rosa degli juniores in vista delle prime gare del 2019.

Già più avanti con il cammino di preparazione il gruppo dei 14 ragazzi under 23 guidati dal ds Ilario Contessa: “Tra poco più di due mesi saremo pronti per mettere il primo numero sulla schiena. Sfrutteremo il periodo natalizio per realizzare alcuni mini-ritiri che ci consentiranno di migliorare la condizione del gruppo; a febbraio, poi, saremo in ritiro in Toscana per affinare la preparazione e trovare la giusta intesa di squadra in vista del debutto su strada. Da segnalare infine l’impegno di Davide Boscaro che è stato inserito nel gruppo di lavoro della nazionale italiana della pista e che, dopo lo stage di preparazione a Valencia, anche in questi giorni è impegnato con la maglia azzurra in una gara internazionale a Grenchen”.

SAMUELE MANFREDI: SITUAZIONE STABILE – L’incontro pre-natalizio con la stampa è stata anche l’occasione per fare il punto sulle condizioni di salute di Samuele Manfredi che, dopo il grave incidente in allenamento dello scorso 10 dicembre, è ancora ricoverato presso l’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Sv). Il ragazzo, che con la maglia della Work Service Romagnano si è laureato Campione Europeo su pista, è costantemente monitorato dallo staff medico del reparto di Neurochirurgia guidato dal dottor Valtero Valsania.
Nell’incidente, infatti, Samuele ha riportato alcune fratture e un grave trauma cranico e per questo si trova attualmente in coma farmacologico; da sabato la pressione intracranica si è normalizzata e i medici sono in attesa di valutare nei prossimi giorni le condizioni di Samuele per sciogliere la prognosi che per il momento rimane riservata.
In attesa che dal nosocomio di Pietra Ligure arrivino buone notizie lo staff della Work Service Romagnano e della Work Service Videa, che in questa difficile settimana è sempre stato vicino alla famiglia di Samuele, ha voluto far sentire con un video, subito diventato virale sulla rete, il proprio incoraggiamento al ragazzo savonese per una pronta ripresa.

Foto Scanferla

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close